Consiglio: dormire aiuta a dimagrire

Blog

Buonasera a tutti. Eccoci con il secondo passo verso una vita più sana.
Il consiglio di questa settimana può sembrare banale e scontato, ma molti di noi spesso si dimenticano di quanto sia importante il riposo notturno. Vi consigliamo dunque di dormire almeno 8 ore a notte.
Diversi studi e ricerche autorevoli hanno dimostrato che più si dorme, più si dimagrisce. Al contrario, poco sonno favorisce l’aumento dell’obesitò, già a partire dalla prima infanzia. Ma com’è possibile che dormire fà anche dimagrire? innanzitutto dormendo abbiamo meno stimoli a mangiare, una riduzione del sonno porta ad un aumento dell’appetito e a una riduzione del metabolismo basale dei grassi, con conseguente aumento del peso e dei depositi di adipe nel corpo.
La relazione tra il sonno ed il dimagrimento si basa sull’influenza di due ormoni: la grelina, ad azione oressizzante, e la leptina, ad azione anoressizzante.

sognare-di-dimagrire.jpg-ok-300x300La grelina è un ormone prodotto dalle cellule P-D1 che si trovano sul fondo dello stomaco umano ed è responsabile della stimolazione dell’appetito. In pratica manda un chiaro messaggio che parte dallo stomaco e arriva al cervello: “Ho fame!”
La leptina è invece un ormone che viene secreto dalle cellule adipose, quando il loro contenuto di grassi è elevato. Il messaggio che la leptina invia al cervello, sempre attraverso l’ipotalamo, è di altro tipo: “Non ho più fame, consumiamo l’energia di scorta!”
Dunque un alto livello di leptina fà dimagrire, in quanto aumenta il metabolismo dei grassi e consuma i depositi adiposi, mentre un alto livello di grelina fà ingrassare, poichè stimola l’appetito. E’ dimostrato che in assenza di un buon riposo i livelli di leptina si riducono, mentre quelli di gerlina aumentano. Viceversa il dormire bene e abbondantemente produce alte quantità di leptina.
Per assicurare che l’organismo produca i suoi ormoni in modo bilanciato, un adulto dovrebbe dormire mediamente dalle 6 alle 9 ore per notte, in questo modo si è certi che avvenga il consumo di grassi sopra descritto in modo naturale.
Uno stile alimentare corretto è il primo amico del buon riposo notturno, insieme alla pratica di un’attività. E se ciò non bastasse non dimenticate di bere una buona tisana calda alla sera; melissa, tiglio e camomilla vi aiuteranno a ritrovare la serenità ed il sonno.